Virus su smartphone e tablet: il 2012 è l’anno del boom

Sono sempre più in aumento il numero di smartphone e tablet in possesso dell’utenza e, di pari passo, crescono anche le minacce destinate ad intaccare, tanto in modo potenziale quanto effettivo, il corretto funzionamento dei device mobile e l’incolumità dell’utente che se ne serve e, a quanto pare, il nuovo anno sarà proprio quello del boom.


Infatti, stando a quelle che sono le più recenti previsioni fatte da diverse aziende informatiche che già hanno avuto modo di vedere tale trend durante i mesi scorsi, le minacce destinate a mettere a repentaglio la sicurezza e la stabilità di smartphone e tablet crescono in maniera proporzionale alla diffusione di tali device e per questo2012 da poco iniziato è prevista una vera e propria ondata di virus.
A detta della Trend Micro ad essere maggiormente colpita sarà la piattaformaAndroid che sta diventando quella favorita dagli attacchi per il suo modello di distribuzione delle applicazioni che risulta completamente aperto.
McAfee, invece, ha fornito alcune cifre facenti riferimento al 2011 le quali stanno ad indicare in maniera inequivocabile come durante il terzo trimestre dell’anno oramai trascorso le applicazioni malware che hanno colpito il sistema operativo mobile reso disponibile da Google siano aumentate di circa il 37% rispetto, invece, a quanto registrato nel secondo trimestre durante il quale era già stato fatto un balzo del76% confrontando i risultati con il primo.
Per l’intero anno 2011 la ben nota azienda informatica californiana si attende inoltre unrecord di 75 milioni di malware isolati nel mondo.
Riguardo al 2012, invece, McAfee prevede che tra i trend emergenti vi siano, in primis, l’assalto alle password per coloro che utilizzano l’home banking ed i furti di moneta virutale.
Device mobile a parte il rapporto di McAfee prevede inoltre che per il nuovo anno subiranno un’impennata anche gli attacchi con motivi politici e quelli contro figure pubbliche.
fonte | geekissimo.com

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Unisciti al nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su offerte e codici sconto! ➡️ CLICCA E UNISCITI
+ +
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: