[Guida] Installazione Windows 10

win10
Oggi vi spiego come installare/scaricare il nuovissimo S.O. Windows 10.
Microsoft ha rilasciato le iso di windows 10. Tramite un tool ufficiale possiamo effettuare l’aggiornamento del vecchio sistema operativo o scaricare una iso per poi installare windows da zero. Questo ci permette nel caso, di fare un’installazione pulita e non aspettare che windows update ci fornisca l’aggiornamento al nuovo Windows.
Non so se questa guida funziona anche per chi non ha ricevuto la prenotazione a windows 10. Questo perché non so come si comporta con la vostra licenza di windows. La guida diciamo che è fatta per chi ha ricevuto la prenotazione tramite l’icona in basso a destra vicino l’orologio che indicava che avremmo ricevuto una copia gratuita di Windows 10.
Naturalmente non mi assumo responsabilità se perdete dati dal vostro pc o se non vi parte più dopo l’aggiornamento. Fate tutto a vostro rischio e pericolo.
Quello che vi serve è:

  • connessione ad internet (meglio se è veloce, ci vorrà parecchio tempo).
  • almeno un 30gb di spazio su hard disk, per essere tranquilli.
  • se volete creare un pennino bootable con il nuovo s.o. vi serve un pen drive di almeno 4/8 gb

Per scaricare il nuovo windows bisogna installare il tool microsoft dal seguente link. Da qui si possono scaricare le iso in diverse lingue e troviamo la versione di windows che vogliamo. Naturalmente dobbiamo valutare se la nostra key del precedente windows ci permette di attivare una copia di windows 10 in versione home o in versione pro o 32 o 64 bit.
Scaricato il tool lo installiamo nel pc in cui dobbiamo eseguire l’update, possiamo scegliere se scaricare una iso, creare un pennino bootable o semplicemente aggiornare la nostra copia di windows 7, 8 o 8.1. Se selezioniamo l’aggiornamento ci chiederà se voglimo tenere i nostri dati e le app installate , eseguire una nuova installazione salvando i dati o formattare tutto e installare da zero il nuovo s.o.
Dopo che abbiamo selezionato la nostra scelta, dobbiamo pazientare fino a che finisca l’aggiornamento. I tempi di attesa naturalmente sono in base alla nostra connessione. L’aggiornamento/installazione varia in base alle caratteristiche del pc. Io personalmente ho eseguito alla lettera la guida che ho pubblicato e non ho riscontrato nessun problema.
Tramite questo tool ci evitiamo di effettuare l’aggiornamento da windows update.
Questo ci evita di aspettare che microsoft ci “abiliti” l’aggiornamento da windows update e possono passare giorni o settimane. Ci sarebbe un modo di “forzare” windows update al riconoscimento della presenza di windows 10 per il nostro pc, ma a me non ha funzionato, quindi non lo pubblico. Nel caso qualcuno ha altre soluzioni basta inserirle nei commenti, in modo da aggiornare la guida.
Per quanto riguarda l’attivazione di Windows, sembra che non si attivi subito restituendo un errore e di riprovare più tardi. Dopo un riavvio però mi sono trovato la licenza attiva. Girando su internet, ho riscontrato che molti hanno avuto lo stesso problema e magicamente si è risolto da solo dopo un reboot della macchina. Al momento il consiglio e di installare windows come aggiornamento, questo perchè nel caso che non vi troviate bene potete eseguire un ripristino al vostro Windows precedente.
Aspetto un vostro commento per sapere se riuscite ad eseguire l’aggiornamento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Unisciti al nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su offerte e codici sconto! ➡️ CLICCA E UNISCITI
+ +
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: