Email sicura e criptata, Gratis con ProtonMail

 

 

In tempi dove la nostra privacy, sta scomparendo sempre più, vi voglio parlare di un azienda che fa proprio della privacy e della sicurezza, il suo punto forte. Parliamo di Proton Technologies, una startup fondata da un gruppo di scienziati del MIT e del CERN. Nel 2013 hanno creato un servizio email che unisce un’interfaccia moderna e orientata alla produttività ai più avanzati standard di sicurezza disponibili sul mercato.

Trovandosi in Svizzera sono fuori da qualsiasi legge intrusiva per la privacy, e non è costretta a consegnare i dati in caso di controversie civili con gli Stati Uniti o con l’Unione Europea, come capita ad esempio ad Apple e Google.

COME FUNZIONA PROTONMAIL

Le email di ProtonMail sono crittografate end-to-end, ciò significa che nessuno tranne il mittente e il destinatario possono leggere il contenuto del messaggio. Neppure l’azienda che fornisce il servizio ha accesso alla chiave personalizzata che permetterebbe di decriptare le email. Lo svantaggio, da questo punto di vista, è che non esiste una procedura di ripristino dell’account in caso di smarrimento della chiave di accesso: una volta perduta, i dati non si possono più recuperare.

La piattaforma di ProtonMail è open source, quindi completamente pubblico, questo è fondamentale per avere piena fiducia su quello che afferma l’azienda in termini di privacy per i suoi clienti.

Per aprire un account con ProtonMail basta andare sul sito ufficiale e seguire le istruzioni. Il piano gratuito offre una casella da 500MB e impone un limite di invio di 150 messaggi al giorno. Il servizio prevede però anche ulteriori piani a pagamento (a partire da 4€ al mese). I vari piani di abbonamento partono da 5GB di spazio per l’archiviazione e cambiano i limiti di invio, permettono anche di collegare un dominio personalizzato del tipo nome@miosito.com, in alternativa al generico @protonmail che viene assegnato di serie a tutti i nuovi utenti.

EMAIL VERSO TUTTI

Quando si invia una mail sicura ad un indirizzo non criptato la sicurezza è garantita da un sistema di crittografia asimmetrica: il destinatario non riceve il corpo del messaggio, ma un link che si può aprire nel browser e decriptare solo con una password di accesso condivisa a parte. Si possono inviare anche messaggi non crittografati a servizi come Gmail, Yahoo, Outlook e altri ancora, in modo da gestire con un’unica interfaccia sia le email tradizionali, sia le email sicure. E’ possibile anche, inviare email a tempo che si autodistruggono dopo la lettura da parte del destinatario.

 

APP DISPONIBILE

Sono disponibili anche le App sia per iOS che per Android. Per quest’ultimo, il team di sviluppo ha anche rilasciato il codice sorgente per vari componenti software. Da qualche giorno l’app Android è diventata open-source e consente a chiunque di consultarne il codice e verificarne la sicurezza.

An illustration of the ProtonMail Android app going open source.

Nel caso voleste scaricare e analizzare il codice sorgente di ProtonMail, vi basterà andare sulla pagina GitHub dedicata.

Scarica l’app:

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Unisciti al nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su offerte e codici sconto! ➡️ CLICCA E UNISCITI
+ +
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: