Android Ice Cream Sandwich 4.0 annunciato ufficialmente

Oltre ad aver annunciato al mondo il nuovissimo smartphone Galaxy Nexus, il Google phone prodotto dalla sud coreana Samsung, il search engine di Mountain View ha presentato ufficialmente laversione Ice Cream Sandwich 4.0 di Android. Tante le novità apportate con la release, ritornata ad essere unica sia per tablet che per smartphone.


L’interfaccia è stata modificata notevolmente, molto più bella da vedere, oltre ad un nuovo sistema per le notifiche e ad una maggiore attenzione verso l’aspetto navigazione. C’è molto di HoneyComb, come ad esempio lo stile dell’UI e i tasti virtuali che ruotano insieme all’interfaccia.
Più pratica è la gestione del multitasking e degli widgets (questi ultimi presenti ora in una tab dedicata e ridimensionabili). Attraverso la scheda dedicata alle applicazioni, inoltre, sarà possibile gestire i processi e killare le app semplicemente trascinandole fuori dallo schermo.
Il sistema di trascinamento per le apps che non si desidera utilizzare si ripresenta anche nel nuovo sistema delle notifiche: quelle già lette possono essere “spazzate via” nello stesso modo. Un’altra importante novità legata alle notifiche è sicuramente la possibilità di visualizzarle anche con il cellulare bloccato, attraverso il lockscreen attivo.
Un’altra curiosa feature di Ice Cream Sandwich è il riconoscimento facciale (chiamato, appunto, Face Unlock): in questo modo sarà possibile sbloccare il device sfruttando l’obbiettivo della fotocamera frontale. Miglioramenti e perfezionamenti sono stati apportati alla tastiera virtuale, alla gestione delle cartelle e al sistema text-to-speech.

 

Come abbiamo detto, anche l’esperienza in navigazione è molto più completa, grazie ad un browser nativo migliorato (molto più simile a Chrome) e alla possibilità di salvare le pagine per visualizzarle offline. E’ stato implementato, inoltre, un sistema di controllo del traffico dati effettuato, dalla grafica simile a quella dedicata al consumo della batteria, che terrà informato l’utente sul bundle dati consumato: settando un tetto massimo di navigazione, inoltre, si verrà avvisati qualora si arrivasse vicini a tale limite.
L’app di GMail ha un nuovo stile grafico e le altre apps ufficiali dei servizi Google (come YouTube e Maps) verranno presto aggiornate per essere maggiormente integrate alla piattaforma 4.0.
Rivoluzionata anche l’interfaccia dell’app fotocamera, con tantissime funzionalità (come gli effetti in stile “PhotoBooth”, la possibilità di effettuare scatti panoramici, il supporto per i video in HD e tanti altri filtri) e una latenza praticamente nulla.
Da segnalare, inoltre, nuove applicazioni (come People, per gestire i social network, o la possibilità di adattare l’interfaccia per gli ipovedenti), il supporto per le connettività Bluetooth HDP, il WI-fi Direct, etc…
Nei prossimi giorni faremo dedicheremo maggior spazio ad Android Ice Cream Sandwich, con un focus sulle principali novità dell’interessante software open source. Attendiamo di conoscere quali smartphone potranno essere aggiornati all’ultima release.
fonte | cellulari.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Unisciti al nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su offerte e codici sconto! ➡️ CLICCA E UNISCITI
+ +
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: